massaggio in gravidanza

Nei nostri 25 anni di esperienza abbiamo spesso accompagnato, e così continuiamo a fare, le gravidanze delle nostre clienti, seguendole durante la gestazione con massaggi e trattamenti che migliorano la circolazione e prevengono eccessivi accumuli. Così anche dopo il parto, aiutandole a tornare "in forma" più facilmente.

Tanto che oggi molte ragazzine, o già donne, che vengono qui, sono proprio i bellissimi frutti di quei "pancioni" che abbiamo conosciuto e accompagnato nel loro delicato sviluppo....

 

Il massaggio per la donna in attesa di un bebè è finalizzato principalmente a migliorare la circolazione venosa e linfatica, quindi ad “alleggerire” le gambe quando l'aumento del peso della pancia, soprattutto nella seconda metà della gravidanza, rallenta il ritorno circolatorio e le gambe diventano via via più pesanti.

Questo, come ben sappiamo, comporta un affaticamento complessivo che rende via via più difficoltoso il movimento.

 

Il benessere della futura mamma e del piccolo nascituro sono al primo posto, di conseguenza un massaggio durante la gestazione deve essere molto delicato, rispettare tempi e zone interdette ed utilizzare solo prodotti  adatti. 

I prodotti che utilizziamo

La nostra pelle ha la capacità di assorbire gli estratti vegetali e gli oli essenziali che si trovano generalmente nelle creme. Durante          la gravidanza, tuttavia, bisogna stare attente alle sostanze che si utilizzano, in quanto alcune potrebbero essere dannose in circolo.

Per i nostri massaggi utilizziamo pertanto solo prodotti neutri, con formulazioni naturali, privi di petrolati e oli minerali.

 

  • Olio di Mandorle dolci (Prunus amigdalus dulcis oil) purissimo al 100%
  • Olio di Argan (Argania spinosa kernel oil)  purissimo 100% bio-certificato ecocert

  • Tocoferolo (vitamina E usata come conservante)


Regole da seguire e protocollo del massaggio

  • Nei primi 3 mesi di gestazione (12 settimane) non si possono fare massaggi (a meno che non ci sia una richiesta medica)

  • L'approvazione ai massaggi da parte del ginecologo o del medico deve comunque esserci anche nei mesi successivi

  • Il massaggio viene fatto quasi esclusivamente in posizione supina, eseguendo prima uno scarico sulle stazioni linfatiche alla base del collo, al cavo ascellare, all'inguine e al cavo popliteo

  • L'addome non viene massaggiato ma solo sfiorato delicatamente in senso orario per nutrirela pelle e mantenerla elastica

  • Terminiamo il drenaggio delle gambe mettendo la persona di fianco

  • Evitiamo la schiena tranne per manualità decontratturanti su spalle e zona cervicale

  • Durata del massaggio: da 40 e 50 minuti, secondo la necessità

Che tipo di massaggio puoi fare in gravidanza

Tra i massaggi che facciamo nel nostro centro, quelli più indicati per la gravidanza sono:

  • Linfodrenaggio metodo Vodder
  • Massaggio emolinfatico

Durante la gestazione si possono utilizzare anche alcuni macchinari, che potenziano l'azione del massaggio. Questi i più utilizzati:

  • Pressoterapia (senza l'utilizzo della fascia addominale ma solo dei gambali per drenare gli arti inferiori)
  • Lpg Endermologie, un macchinario che unisce alla straordinaria capacità drenante il modellamento e riduzione delle zone di accumulo adiposo. Questa tecnologia permette quindi di contenere l'aumento della circonferenza delle cosce, riduce la cellulite e mantiene le gambe leggere. In questo caso il trattamento viene fatto esclusivamente sulle gambe e sui glutei, in posizione supina e sul fianco. 

rimodellarsi dopo il parto

La gravidanza lascia fisiologicamente alcuni chili di troppo e alcuni inestetismi che affliggono la neo-mamma togliendole un po' di quelle gioie di cui è ricco questo periodo.

Quali? Pancia da rassodare, accumuli di grasso sui fianchi, punto-vita perduto, gambe da drenare e rimodellare; il corpo ha vissuto un profondo cambiamento e va aiutato gradualmente a rimettersi in forma.

I primi mesi del bambino richiedono tanta energia e attenzione, quindi manca il tempo per la ginnastica; inoltre è difficile riuscire a fare un po' di dieta, anche per le necessità alimentari dovute all''allattamento.  

 

N.B. Dopo il parto bisogna sempre aspettare 40 giorni prima di poter effettuare dei trattamenti e anche successivamente bisogna sempre avere l'autorizzazione da parte del medico o ginecologo curante. 

Il massaggio manuale per il rimodellamento post-parto

Il massaggio manuale è sempre un validissimo alleato per drenare e rimodellare gradualmente il corpo, dando anche quel benessere psico-fisico che un trattamento rilassante come il massaggio è in grado di dare.

Come per la gravidanza, anche qui il linfodrenaggio e il massaggio emolinfatico sono validissimi, così come il nostro massaggio olistico Salus House, che abbina diverse tecniche di massaggio per adeguarsi alle diverse necessità estetiche del corpo.  

Lpg Endermologie Alliance per un rimodellamento più rapido

Quando, però, il corpo ha accumulato molto e c'è bisogno di un intervento più "incisivo", o quando semplicemente si sente il bisogno di fare un trattamento che dia dei risultati visibili in tempi più rapidi, per tornare più velocemente alle proprie forme, la tecnica LPG Endermologie si è dimostrata negli anni un validissimo aiuto, in grado di rimodellare la silhouette già con le prime sedute. 

Questo trattamento permette di:

 

  • Ridurre le circonferenze
  • Rassodare gradualmente l'addome 

  • Assottigliare i fianchi riducendo gli accumuli adiposi 

  • Modellare vita, fianchi, glutei e sottoglutei ridefinendo la silhouette
  • Migliorare la circolazione e "riassorbire" i ristagni di liquido (ritenzione) con una netta diminuzione della cellulite


 

Risultati concreti e duraturi che smuovono gli accumuli adiposi e i liquidi in eccesso lasciati dalla gravidanza, velocemente e in modo piacevole e rilassante. 

Durata della seduta 30 minuti

 

Vieni a provare la tecnologia LPG!  Seduta di prova con sconto 50% e check-up gratuito

 

Pacchetti scontati personalizzabili.