· 

SOS: i peli ti invadono e non puoi andare dall'estetista! Consigli utili per la depilazione fai da te

Eccoci tornate con un nuovo articolo dedicato alle difficoltà che ognuna di noi si sta trovando ad affrontare in questo momento di isolamento sociale obbligato e di....centri estetici chiusi!!

Parliamo di peli, peli superflui, che stanno invadendo il corpo, il viso, senza conoscere ostacoli: crescono, crescono, crescono anche quando non dovrebbero, come sempre anche dove non dovrebbero!

Ci sono molteplici modi con i quali possiamo correre ai ripari per evitare di trasformarci in primati depilarci autonomamente a casa: alcuni sono indubbiamente velocissimi, altri richiedono più tempo e una manualità maggiore ma...attenzione a non cadere nella trappola dei sistemi più rapidi come il rasoio, se non volete piangerne i danni per i prossimi mesi...

Facciamo un confronto dei diversi metodi più in uso, valutandone pro e contro.

Strisce depilatorie: discreta alternativa, con qualche riserva

Una soluzione può essere quella di ricorrere alle strisce depilatorie pronte (o ai rulli, talvolta si trovano anche quelli) che oggigiorno sono presenti in quasi tutti i supermercati medio-grandi. Solitamente le strisce si devono scaldare strofinando il palmo della mano finché la ceretta diventa morbida e tiepida così da aderire al pelo; ogni striscia può essere utilizzata per più passaggi. Certo, è abbastanza risaputo che le strisce pronte non hanno una grande presa sul pelo, infatti se al primo strappo tolgono i peli abbastanza bene, già al 2° o 3° utilizzo della striscia la capacità di presa si riduce notevolmente e il risultato che possiamo ritrovarci è quello di una depilazione sommaria con molti peli spezzati e una ricrescita di conseguenza abbastanza veloce e sfasata, cosa che si può riscontrare a distanza già di un paio di giorni. Il rullo può sicuramente fare meglio dl punto di vista della presa ma va saputo usare (quindi fare molta attenzione alle zone delicate come interno coscia o bikini!) anche perchè talvolta questo tipo di cera venduta nella grande distribuzione risulta un po' "appiccicosa".

Ma nonostante i limiti che può avere il risultato finale, le strisce pronte certamente sono una soluzione pratica, veloce e soprattutto possiamo acquistarle al supermercato quando andiamo a fare la spesa...dettaglio non da poco visto che i supermercati nel momento in cui scriviamo sono ormai gli unici esercizi commerciali aperti vendendo beni di prima necessità, quindi siamo già fortunate a poterle trovare.. non è quindi il momento di fare troppo le precisine sul risultato, si fa tutte quel che si può!!!! (e noi estetiste, quando riapriremo, saremo pronte a rimettere i peli in riga, non preoccupatevi!!)

Lametta crema depilatoria silk epil e similari: da evitare!

Altri metodi alternativi alla ceretta tradizionale sono il rasoio e la crema depilatoria, anche questi di facile reperibilità in qualsiasi supermarket, e il silk épil o epilatore elettrico. Sicuramente metodi molto rapidi, ma...

Il "ma" è sotto gli occhi di tutte quelle che ne fanno uso, e di noi estetiste che spesso ne riconosciamo l'uso (e i danni) già guardandovi da lontano.

  • Specialmente per quanto riguarda la lametta, il risultato, ovvio, è un immediato irrobustimento del pelo. I peli, infatti, vengono tagliati a livello superficiale e diventano più grossi e neri ad ogni rasoiata; essendo la ricrescita immediata, tra una rasoiata e la successiva spesso passano anche solo un paio di giorni.. Un altro effetto collaterale molto frequente è che il rasoio moltiplica spesso la crescita dei peli (verificata da noi estetiste in cabina): il bulbo infatti, invece che produrre 1 solo pelo, inizia a produrre "ciuffetti" di 2 o 3 peli e questo effetto lo si riscontra molto spesso in una zona delicata come le ascelle.Chiaro quindi che, per quanto la lametta sia uno strumento utile in una situazione di "emergenza", i danni sul pelo e la dipendenza che provoca sul lungo periodo richiedono poi moltissimo tempo e pazienza per rientrare.

  • E la crema depilatoria? Ce ne sono di diversi tipi sul mercato, ma accomunate tutte dal fatto che la crema provoca chimicamente un distacco del pelo in superficie attraverso delle sostanze cheratolitiche che "sciolgono" la parte di pelo che esce dalla pelle (non lo toglie alla radice!). E' un prodotto inoltre altamente alcalino, caustico se andiamo a verificare il PH, quindi ha un effetto estremamente aggressivo sulla pelle: ricordiamo che la barriera di difesa naturale della pelle è di tipo acido. Questi prodotti infatti richiedono un test preliminare sulla pelle per verificare eventuali reazioni (potrebbero provocare reazioni di tipo allergico, rash cutaneo)....basti pensare che le creme depilatorie vanno usate con i guanti, nonostante la crema ve la spalmiate poi sul corpo!!
  • Veniamo agli epilatori elettrici. Di sicuro comodi da usare, anche se generalmente abbastanza fastidiosi. Ce ne sono di diverse marche e prezzi sul mercato, quindi sicuramente ci possono essere molte differenze tra uno e l'altro. Quello che però notiamo noi estetiste in chi ne fa uso è un generale aumento di peli incarniti; molti peli, infatti, vengono spezzati e si ritrovano a crescere sottopelle, generando un brutto effetto "grattuggia", tipico sulla gamba.

Certo, alcune di voi potrebbero risponderci "io uso la lametta o l'epilatore elettrico senza problemi" quindi senza procurarsi quei danni che vi abbiamo appena descritto. Ad onor del vero questo può verificarsi, a volte, ma nella nostra lunga esperienza e statistica di cabina, vedendo centinaia di clienti ogni anno, sono veramente poche le persone che possono usare questi metodi senza ritrovarsi facilmente con peli induriti, ricrescita sfasata o con la pelle ruvida da peli incarniti. Noi estetiste, molto spesso, interveniamo per sistemarne i danni...e in molti casi ci vogliono mesi per indebolire i peli e rallentare - pareggiare la ricrescita..

 

Bene, abbiamo analizzato i sistemi più comuni che possono essere utilizzati a casa per depilarsi, speriamo di avervi dato delle informazioni utili per poter valutare meglio. Ricordatevi di tenere a mente le caratteristiche del vostro tipo di pelo prima di scegliere una tecnica. E tenete a mente che noi, in questo momento di chiusura del salone per questa terribile emergenza sanitaria, siamo comunque al vostro fianco se avete bisogno di aiuto a distanza!! (e come donne, aggiungiamo che condividiamo tutte la stessa barca!!)

Se avete bisogno di un consiglio: Commentate l'articolo oppure scriveteci via whatsapp al 348 7450534

Anche da remoto, le vostre estetiste sono con voi!!

E Non perdetevi il prossimo articolo sulla depilazione fai da te con la pasta di zucchero....a presto!


Vuoi contattarci via mail? Scrivici a: info@salushouse.it

Visita il nostro Archivio per vedere tutti gli articoli del nostro Blog BellaSempre


Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca "Mi Piace"

Condividilo sui tuoi Social


Scrivi commento

Commenti: 0